Rasatrice RC per pelli mezzine

Rasatrice RC per pelli mezzine

Rasatrice RC

  • Struttra robusta e compatta con ingombro minimo. Spalle, travi di collegamento, trave affilatore, serbatoio olio, tutti in acciaio trattati termicamente.
  • Apertura, chiusura con pistone a cremagliera ed eccentrico; movimenti su cuscinetti a lubrificazione permanente.
  • Regolazione spessore centesimale, visualizzata.
  • Terminale Touch Screen programmabile, visualizzato.
      Si programmano le seguenti funzioni:
    • reset quota rasatura;
    • regolazione conica bilaterale del rullo cromato (automatica);
    • trasporto da 0 a 40mt.
    • affilatura, pausa, incremento mola;
    • set up dei parametri di funzione
    • staccapelli;
    • incrementi spessore;
    • decrementi spessore;
    • ciclo lavoro automatico;
    • dati macchina;
    • numero pelli rasate.
  • Cilindro a lame di tipo "fisso" appoggiato su nodi sferici per garantire un perfetto allineamento dei supporti fissati alla struttura.
  • Trasmissione del cilindro a lame a cinghia, con tensore idraulico avente la possibilitÓ, variando la puleggia, di cambiare la velocitÓ di taglio.
  • Carrello affilatore in ghisa speciale, trattato termicamente, con guide prismatiche. Una speciale pompa mantiene la lubrificazione constante, con avviso di rabbocco olio.
  • Mola motorizzata con elettromandrino chiuso e supportato da cuscinetti di precisione per garantire una perfetta affilatura.
  • VelocitÓ variabile del carro affilatore con inverter.
  • Tre differenti possibilitÓ di affilatura. L'operatore sceglie la pi¨ indicata tra: saltuaria, intermittente e continua, in funzione del pellame da rasare.
  • Trasporto di lavoro elettrico principale su rullo cromato, di supporto su rullo gommato a velocitÓ variabile, velocitÓ visualizzata con rampa di accellerazione e decelerazione. È possibile avere velocitÓ diverse senza strappi durante la fase di lavor-imbocco culatto, testa.. Per facilitare l'imbocco e la distenditura delle zampe anteriori si pu˛ programmare la partenza anticipata del rullo gommato.
  • Inversione regolabile da 0 a 90mt.
  • Dispositico S.E.T.C. : dispositivo elettronico di sicurezza del trasporto e della forza frenante per evitare accelerazioni indesiderate (del trasporto) durante il processo di rasatura.
  • Staccapelli a palette motorizzato. La posizione rispetto al cilindro a lame Ŕ mantenuta constante in modo automatico.
  • Recupero usura lame automatico, semi-automatico, manuale. Automatico: mantiene costante la distanza meccanica tra rullo cromato e cilindro a lame (costante quota rasatura). Semi-automatico: ad una usura lame di 0,03mm un led si accende e avverte l'opertatore che la distanza tra rullo cromato e lame Ŕ cambiata. Potrebbe essere cambiato lo spessore. Manuale: nessun avviso di usura lame avvenuto.
  • Barriera di sicurezza regolabile su tutta la luce di lavoro, intrinseca e rindondante, conforme alla norma armonizzata EN 972.
  • Apparecchiatura elettrica in armadio stagno ventilato, conforme alle norme di sicurezza.
  • Optional:
    • Recupero automatico della posizione del rullo gommato durante il consumo delle lame.
    • PossiblitÓ di modificare la geometria del rullo a lame per ottenere se necessario lo spessore pi¨ alto (concavo) e/o pi¨ basso (convesso) sui fianchi della pelle.
    • PossibilitÓ per rasatura a secco di equipaggiare la macchina con bocche d'aspirazione superiore ed inferiore.
    • PossibilitÓ di equipaggiare la macchina per espulsione bilaterale della polvere di rasatura.
Brochure